mercoledì 18 gennaio 2012

Di reggiseni, dermatiti, terrible twos.


Ovviamente quel giorno in cui hai dimenticato di mettere il reggiseno hai la visita cardiologica e devi stare venti minuti a capezzoli (è corretto scrivere capezzoli??) al vento con l'infermiere imbarazzato che ti riempie di elettrodi.
Ovviamente, quel giorno lì, a fare la visita cardiologica c'è un cardiologo e, appunto, un infermiere, insomma due maschi.

Ovviamente se per una notte la sciatalgia ti dà tregua, ti viene la dermatite da contatto e passi la notte in questione a grattarti e a stramaledire il detersivo per i piatti/il guanto in lattice/chissà cosa diavolo d'altro.

Ovviamente esci con pupone per comprarti la cremina (che poi non servirà a niente) in farmacia e per rinfrancarti con due acquisti in super saldi per i tuoi figli (non per te, eh!) e pupone per un'inezia che era proprio un'inezia (un giocattolo pure bruttissimo che voleva con tutto se stesso e non gli hai comprato, più per una dimostrazione di economia e buona educazione che altro) attacca a buttarsi per terra, battere i pugni sul marciapiede, gridare a pieni polmoni con tutto il moccio che esce e gli imbratta la sciarpa e il giubbottino, tentare la fuga per ricongiungersi in uno schianto alla vetrina del negozio dove è rimasto il suddetto giocattolo.

Ovviamente, quelli lì sono i giorni in cui il Papà ha assai da lavorare e non torna a casa prima delle nove.
E si riaffaccia la sciatalgia.

Sto pensando bramosamente ai due giorni e mezzo che passerò in ospedale quando nascerà la nanetta, imbottita di endorfine, amore materno e tachipirina per i punti, disturbata solo negli orari di visita e con la contemplazione di mia figlia come unico scopo immediato nella vita.

6 commenti:

  1. Che bello un' altra mamma in dolce attesa, bello anche tu hai messo il bannerino "Se lo ami legalo" Bravissima !!!!

    RispondiElimina
  2. :-D Coraggio Nuvole!! TI posso capire, un bimbo in preda ai terribili è meno pesante del ricordo del parto in se -_-'
    Non l'avrei mai detto...

    RispondiElimina
  3. @ Ely75: grazie! sto passando da te.

    @ Owl: a chi lo dici!

    RispondiElimina
  4. Solidarietà, mi capita sempre anche a me dalla fretta magari quel giorno non hai il reggiseno o lo hai tolto di notte perchè ti dava fastidio, ma ti ricordi di questo solo la mattina dopo quando hai la visita!Anche nella dermatite sono specializzata -purtroppo!Per il resto ti auguro giorni pieni d'amore con la piccola e anche di riposo!bacioni!

    RispondiElimina
  5. è un sacco che non passo... non so che dirti, in effetti, soprattutto la seconda gravidanza è tutta un'avventura a districarsi. ma sicuramente ti godi molto di più quei primi fantastici giorni... va' avanti serena, il tuo cuore saprà guidarti anche tra i capricci e i no del pupone! un grande abbraccio silvietta

    RispondiElimina

E' bello scambiarsi le opinioni...o anche solo farsi un saluto... Grazie!